Intestazione

Circular Clothing: per la moda circolare

Collage con un vecchio planisfero, attorno al quale sono disposte foto di moda.

La moda è sempre in movimento. Questo vale sempre più anche in materia di sostenibilità. Molte aziende del settore tessile aderiscono a un utilizzo responsabile delle risorse. Tuttavia, meno dell’1% dei nuovi indumenti realizzati è ottenuto con materiali riciclati. Siamo ancora molto indietro su questo fronte. Il cambiamento potrebbe essere accelerato da un approccio circolare. Quest'ultimo, tuttavia, presenta grandi sfide per il settore.

Rendere le imprese del tessile adatte all'economia circolare

Affinché i prodotti di oggi diventino le materie prime di domani, bisogna considerare l’intera catena di fornitura e di creazione del valore. Una missione quasi impossibile, soprattutto per le piccole aziende di moda. Con l’aiuto del Fondo pionieristico Migros, il progetto pionieristico  Circular Clothing intende dare una mano ai piccoli marchi tessili svizzeri spianando loro la strada verso la circolarità.

Un esempio da cui imparare

Sulla base di un caso esemplificativo concreto, il progetto mostra come un piccolo marchio può diventare circolare in conformità all’elevato standard della filosofia Cradle to Cradle®. Il processo viene accompagnato in modo trasparente, le informazioni e gli elementi emersi vengono resi pubblici e rielaborati in un toolbox. Insieme ad altri piccoli marchi di moda, inoltre, si dovrebbero creare una rete e l’infrastruttura necessaria per sfruttare le sinergie (ad esempio per gli acquisti e le trattative con i fornitori).

Logo Circular Clothing

Circular Clothing

Scopri di più su questo Impegno Migros, forse è proprio quello che stai cercando!