Intestazione

Madame Frigo: una ricetta di successo sostenibile

Un frigorifero grigio con la scritta Madame Frigo posizionato in uno spazio pubblico. Sullo sfondo una strada e alcune bici appoggiate a una cancellata.

In Svizzera, un terzo dei prodotti alimentari, circa 2,2 milioni di tonnellate, finisce ogni anno nella spazzatura. Quasi la metà di tale valore riguarda i nuclei domestici. È qui che interviene il progetto pioniere Madame Frigo: ognuno può mettere gratuitamente a disposizione di altri, in frigoriferi comunitari pubblici, gli alimenti commestibili che non consuma. 

La mano di una donna estrae una mela da un frigorifero.

Impegno ecologico a livello nazionale

Con questa offerta vicina al quotidiano, i nuclei domestici hanno la possibilità di dare un contributo positivo alla riduzione degli scarti alimentari. Avviato a Berna da due giovani donne con il sostegno del Fondo pionieristico Migros, Madame Frigo estende ora la propria offerta ad altri luoghi in tutta la Svizzera. Per fare in modo che in particolare la popolazione giovane tenga maggiormente in considerazione i prodotti alimentari, Madame Frigo propone inoltre offerte di comunicazione, come moduli didattici e workshop.

Logo Madame Frigo

Madame Frigo

Scopri di più su questo Impegno Migros, forse è proprio quello che stai cercando!