Intestazione

Il ciclo virtuoso della plastica: realCYCLE

Una montagna di rifiuti costituita da imballaggi in plastica colorata

Che lo si voglia o no, oggi non è ancora possibile fare a meno degli imballaggi in plastica. Tuttavia l’enorme consumo fagocita grandi quantità di materie prime ed energia generando gigantesche montagne di rifiuti. realCYCLE vorrebbe cambiare questa situazione: il progetto, reso possibile dal Fondo pionieristico Migros, punta a considerare l’intera catena del valore aggiunto degli imballaggi in plastica nell’ambito di un ciclo e a organizzarla di conseguenza. 

Sguardo rivolto alla catena di creazione del valore

Affinché un ciclo funzioni è necessario che tutte le sue fasi si svolgano in perfetta sinergia – dal design della confezione e dalla produzione fino all’industria del riciclaggio e al commercio delle materie prime. Per garantire questa sinergia, realCYCLE riunisce intorno a un tavolo tutti gli attori della catena del valore aggiunto mettendo a loro disposizione le conoscenze necessarie per una collaborazione circolare. 

Risparmiare risorse e ridurre le montagne di rifiuti

realCYCLE avvia inoltre progetti pilota che illustrano lo scenario concreto del riciclaggio degli imballaggi in plastica in un futuro circolare e, in collaborazione con i partner industriali, definisce standard di qualità per il trattamento delle materie plastiche. 

Grazie all’approccio integrato di realCYCLE, in futuro sarà possibile ottenere nuovi imballaggi da quelli vecchi. In questo modo verranno salvaguardate le risorse e si ridurranno le montagne di rifiuti. 

realCYCLE Logo

realCYCLE

Scopri di più su questo Impegno Migros, forse è proprio quello che stai cercando!