Intestazione

Mettere le ali alle buone idee

Testo

Lisa Stutz

Pubblicato

21.01.2022

Illustration, Ideen und Erfindungen

Hai un'idea di business e vuoi farla decollare? Puoi scoprire se il tuo progetto ha una chance di riuscita rispondendo con sincerità alle seguenti domande.

Saresti in grado di spiegare l'idea a tua nonna?

Sei così entusiasta della tua idea che potresti parlarne per ore e ore? Perfetto! Dovresti però anche essere in grado di spiegare la tua idea in poche semplici frasi - preferibilmente in una sola. Se i clienti non capiscono il prodotto o il servizio, non lo compreranno.

Cosa ti serve per iniziare?

Un team? 100 000 franchi? Qualcuno che progetti il tuo sito web? Spesso non è possibile fare tutto da soli. Il segreto è capire quando chiedere aiuto agli altri. Fai squadra con chi può integrare le tue competenze. Valuta in modo onesto te e tutte le persone coinvolte: in cosa riesci bene? Cosa invece sanno fare meglio gli altri? 

La tua idea include un’argomentazione esclusiva di vendita?

Ricordati di queste tre lettere: USP. L’USP o «Unique Selling Point» è ciò che ti distingue dai tuoi concorrenti – e ciò che spinge i consumatori all’acquisto. Un tuo USP potrebbe essere per esempio che con te si fa tutto più velocemente e quindi, grazie a te, il cliente risparmia tempo.

Come finanzierai il tuo progetto?

Per ogni progetto è necessario assicurarsi un capitale iniziale. La cosa migliore è dividere l’idea in sottoprogetti tematici in modo da facilitarne il finanziamento. Il capitale iniziale spesso viene scomposto in quote più piccole – in questo modo puoi cercare finanziatori per ognuna delle singole quote.

C’è qualcuno che ha bisogno del prodotto o servizio che vuoi offrire?

È questo il presupposto essenziale di qualsiasi idea di business: ci devono essere persone (o aziende) che hanno bisogno di quello che offri. E devono anche essere disposte a spendere soldi per l'acquisto del tuo prodotto o servizio. Per quanto riguarda questo criterio, non fare affidamento sulle tue idee o sensazioni: chiedi un feedback al gruppo target. Puoi farlo di persona o con un sondaggio online.

Il tema ti appassiona?

Rispondi con sincerità: trovi la tua idea così bella ed entusiasmante da volertene occupare per intere notti e nei fine settimana? Ami la tua idea così tanto da volerla seguire per tanti anni e anche se all'inizio non sarà una grande fonte di guadagno? Per mettere le ali ad un'idea c'è bisogno di molta passione e di una visione. Se ce le hai, sei sulla strada giusta.

Quello che vuoi offrire è un prodotto o servizio che esiste già?

È probabile che qualcun altro abbia già avuto la stessa idea. È quindi importante fare innanzitutto un’accurata indagine di mercato. Prodotti o servizi simili non esistono? Congratulazioni, la tua idea è davvero innovativa! Non dimenticare però di chiederti perché la tua idea non sia ancora stata realizzata. Prodotti o servizi simili a quello che vuoi offrire esistono già? Non abbatterti, non è per forza una cosa negativa.

Das Handbuch für Pionier*innen.

Copertina del manuale «Da 0 a 100».

Il manuale per pionieri/e

Hai un’idea particolare? Un’idea che ci permetta di crescere come società? Questo manuale per pionieri/e ti aiuta a iniziare a realizzare quest’idea e a fare la cosa giusta nel modo giusto. In modo estremamente pratico. Con astuzie e consigli stimolanti a volontà nonché strumenti concreti. E soprattutto con tutte le esperienze che hanno compiuto altri/e pionieri/e con i loro progetti. Nei dodici capitoli del manuale trovi consigli pratici, proposte e suggerimenti concreti nonché una grande quantità di momenti «da 0 a 100» che mostrano come si vivono i progetti pionieristici reali. Sono queste piccole cariche di energia a mostrarti come poter dare lo slancio determinante alla tua idea e ottenere grandi cose. Da 0 a 100!

Il libro sarà disponibile in commercio dal 25 gennaio 2022.

Foto/scena: GettyImages

Abbonati alla newsletter.

Abbonati subito alla newsletter di Impegno Migros.