Intestazione

SINGA Factory – Innovation Through Diversity

Tina Erb e Seraina Soldner parlano davanti a una finestra

Tutti, indipendentemente dalla provenienza, dovrebbero avere l’opportunità di mettere a frutto le proprie potenzialità trovando quindi il giusto ruolo nella società. Per i rifugiati però la realtà è spesso diversa. Molti di loro hanno esperienze imprenditoriali, ma non l’accesso al mercato del lavoro.

Una maggiore uguaglianza tramite la promozione dell’imprenditoria

Prendendo le mosse da questa considerazione, il progetto pioniere SINGA Factory - Innovation Through Diversity, con l’aiuto del Fondo pionieristico Migros, ha predisposto con successo un programma semestrale, rivolto a persone con una storia di fuga e migrazione a Zurigo e Ginevra. Ora il progetto pioniere estende il programma start-up a tutta la Svizzera. L’obiettivo è che altri soggetti interessati applichino questo modello innovativo. A beneficiarne non è soltanto la piazza economica, bensì la società nel suo complesso.

Tina Erb e Seraina Soldner sedute a un tavolo

Tina Erb (a sinistra) e Seraina Soldner lavorano per attuare la visione di una società in cui tutti possono sviluppare appieno il proprio potenziale. Foto: Simon Tanner

Singa Logo

SINGA Factory

Scopri di più su questo Impegno Migros, forse è proprio quello che stai cercando!

Foto/Scena: Simon Tanner