Intestazione

Grand Prix Migros Neuchâtel-Friburgo

Duo Frédéric Moser e Philippe Schwinger

Un’esclusiva della Cooperativa Neuchâtel-Friburgo è il Grand Prix Culturel Migros.

Creato il 6 ottobre 2005 congiuntamente dal Consiglio di amministrazione e dalla Direzione della cooperativa, il suo scopo è permettere la creazione e/o l’esecuzione completa di una o più opere artistiche successive in vari settori.

Promuovere la cultura

Il Grand Prix Culturel Migros è un’esclusiva di Migros Neuchâtel-Friburgo. È stato istituito nell’ottobre 2005 dal Consiglio d’amministrazione e dalla Direzione della cooperativa. Il suo scopo è permettere la creazione e/o l’esecuzione completa di una o più opere artistiche in vari settori:

  • arti dello spettacolo (teatro, danza ecc.)
  • arti visive (video, cinema)
  • arti plastiche (scultura, pittura ecc.)
  • letteratura
  • musica

Un sostegno concreto

Ogni anno la giuria, composta da cinque membri specializzati in ambito culturale ed esterni alla cooperativa, dal direttore della cooperativa, dalla responsabile del dipartimento culturale e dalla responsabile del settore culturale, delibera e proclama il vincitore, che riceve 50 000 franchi per realizzare la sua opera.

Il Grand Prix Culturel è un’esclusiva di Migros Neuchâtel-Friburgo ed è volto a promuovere la creazione artistica in varie discipline.

Michel Simonet con una rosa 

Grand Prix Migros 2020– Letteratura – Michel Simonet

Claude Piguet e Annelore Schneider 

Grand Prix Migros 2019– Arti plastiche – Collectif_fact

Ritratto di Emilie Blaser 

Grand Prix Migros 2018 – Arti dello spettacolo – Emilie Blaser

Ritratto di Marjolaine Minot 

Grand Prix Migros 2018 – Arti dello spettacolo – Marjolaine Minot

Scrittrice Mélanie Richoz 

Grand Prix Migros 2016 – Letteratura – Mélanie Richoz

Duo Frédéric Moser e Philippe Schwinger

Grand Prix Migros 2015 – Arti visive – Frédéric Moser & Philippe Schwinger

Foto / Scena: Grand Prix Migros 2015 – Arti visive – Frédéric Moser & Philippe Schwinger